Sheikh Bin Zayed II moschea

Abu Dhabi - Arabia Saudita
1999

La costruzione di una delle più grandi moschee del mondo è stata un progetto ambizioso e complesso. Il progetto d’appalto iniziale è stato sviluppato dalla Tractabel, mentre lo sviluppo del progetto di cantiere e la progettazione integrale delle diverse tipologie di cupole, che rappresentano un elemento architettonico distintivo dell’opera, sono stati di competenza dell’impresa esecutrice.

Impregilo, in qualità di “general contractor” titolare dell’appalto, ha affidato a BMS (presumibilmente uno studio di ingegneria o una società di consulenza) la direzione dell’ufficio tecnico di cantiere. Questo ha permesso a BMS di svolgere un ruolo chiave nella gestione e nel coordinamento delle attività di cantiere.

In particolare, BMS ha assunto un ruolo fondamentale nella progettazione delle cupole, elementi architettonici cruciali per la moschea. Il progetto prevedeva ben otto diverse tipologie di cupole, ognuna con caratteristiche e dimensioni specifiche. BMS ha svolto un lavoro di progettazione integrale per le cupole, partendo dalla concezione iniziale fino all’identificazione delle tecnologie e dei dettagli di cantiere necessari per la loro realizzazione.

Questo processo ha richiesto un approccio multidisciplinare, che ha coinvolto competenze architettoniche, strutturali, impiantistiche e di cantierizzazione. BMS ha dovuto affrontare sfide tecniche significative, come la progettazione di strutture curve complesse, l’individuazione di materiali e tecniche costruttive adeguate, e l’integrazione con gli altri elementi dell’edificio.

Grazie all’esperienza e alle competenze di BMS, il progetto delle cupole è stato sviluppato in modo accurato e dettagliato, garantendo la fattibilità costruttiva e la rispondenza alle specifiche architettoniche. Il lavoro di BMS ha permesso di tradurre la visione architettonica in soluzioni tecniche concrete, consentendo la realizzazione di queste strutture monumentali.

La collaborazione tra BMS, Impregilo e gli altri attori coinvolti nel progetto ha reso possibile la costruzione di una delle più grandi moschee del mondo, un’opera che rappresenta un simbolo di fede e di architettura di rilevanza globale. Il contributo di BMS nella progettazione delle cupole è stato fondamentale per il successo del progetto, dimostrando l’importanza dell’ingegneria nel tradurre le visioni architettoniche in realtà costruite.

Related projects

Roma / 
2021 - in corso
Milano / 
2020 - in corso
Milano / 
2021 - in corso