Palacongressi di Rimini

ANNO 2007 – 2010
CLIENTE Società del palazzo dei Congressi
VALORE € 65 milioni
ATTIVITA’ Progetto strutturale e architettonico.
Direzione dei lavori.
LOCATION Rimini – Italy
CREDITS Cofathec
Torno
Ennesys
progetto architettonico:
studio gmp architeckten
LINKS square

La struttura si inserisce in un’area di circa 38.000 mq e si articola su cinque livelli fuori terra, che ospitano funzioni prevalentemente congressuali, ma anche espositive, commerciali e ristorative, e due livelli interrati adibiti ad autorimessa, depositi ed aree tecniche.

L’elemento caratterizzante il progetto, che è fin da subito diventato il simbolo del palazzo, è l’imponente “conchiglia” vetrata che si affaccia sul rinnovato parco cittadino denominato “raggio verde”. Al suo interno trova spazio una innovativa sala conferenze a cavea semicircolare.

Il fulcro spaziale dell’edificio è la maestosa Sala della Piazza, di oltre 3.500 mq, con una capienza complessiva di 4.700 posti e suddivisibile, tramite un ingegnoso sistema di pareti mobili, in svariate configurazioni modulari. Attorno ad essa, un sistema di foyer con coperture vetrate costituisce l’elemento di connessione fra tutti gli spazi del Palacongressi, articolandosi ai livelli superiori con sistemi di passerelle e ballatoi che si affacciano sulle gallerie.

Il progetto ha interessato anche tutte le sistemazioni esterne, nel raccordo tra l’edificio e il parco pubblico da una parte e tra l’edificio e la città dall’altra.

BMS ha sviluppato il progetto esecutivo e costruttivo architettonico e strutturale, ed ha avuto il ruolo di coordinatore del progetto e direttore lavori delle strutture.