31° piano del grattacielo Pirelli

ANNO 2008
CLIENTE Infrastrutture Lombarde Spa
VALORE € 4 milioni
ATTIVITA’ Progetto architettonico, strutturale ed impiantistico.
LOCATION Milano – Italy
CREDITS Grassi&Crespi
Marcora
Orer

progetto architettonico:
De8 Architetti

La riqualificazione del 31° piano del palazzo Pirelli si è tradotta nella realizzazione di una piazza multifunzionale, utilizzata per attività istituzionali ed eventi di carattere pubblico, come congressi e mostre.

Il palazzo oggetto dell’intervento è una delle realizzazioni più famose dell’architetto Giò Ponti e viene considerato un esempio illustre dell’architettura italiana e mondiale. Il progetto dello studio De8 si è dovuto confrontare con i molteplici vincoli imposti dalla necessità di un attento rispetto dell’opera esistente. E’ stato realizzato un nuovo volume per riunioni – il POD – caratterizzato dalle ardite forme curvilinee e da un rivestimento in vetri di grande dimensione e a doppia curvatura, secondo una tecnologia molto innovativa e complessa.

Muovendosi all’interno di questo difficile ambito, la BMS ha seguito il coordinamento e l’integrazione delle diverse attività specialistiche, sviluppando direttamente la documentazione tecnica di gara e quindi il progetto esecutivo edile, strutturale ed impiantistico. La realizzazione delle opere in un ambito fortemente vincolato e di difficile accesso e l’esigenza di contenere fortemente i tempi del cantiere hanno richiesto un attento studio progettuale e una stretta collaborazione con le imprese, grazie alla quale sono stati risolti con successo i molti problemi costruttivi.