Moschea Sheikh Bin Zayed II

ANNO 1999
CLIENTE Public Work Department
VALORE € 361.5 milionI
ATTIVITA’ Direzione ufficio tecnico e assistenza al cantiere.

Progetto di tutte le cupole.

LOCATION Abu Dhabi, United Arab Emirates
CREDITS tender design: Tractebel
contractor: Impregilo
LINKS square     square

La costruzione di una delle più grandi moschee del mondo si è basata sul progetto d’appalto della Tractabel, mentre lo sviluppo del progetto di cantiere e la progettazione integrale delle diverse tipologie di cupole, che caratterizzano il progetto, sono state di competenza dell’Impresa.

Per conto di Impregilo, “general contractor” titolare dell’appalto, BMS ha assunto la direzione dell’ufficio tecnico di cantiere, che ha prodotto gli “shop drawings”, gestito i rapporti con la Direzione Lavori ed assistito il cantiere in tutti gli aspetti realizzativi.

Per il tema specifico della costruzione delle otto diverse tipologie di cupole presenti nel progetto, BMS ha svolto il progetto in modo integrale, dalla concezione iniziale all’identificazione delle tecnologie e dei dettagli di cantiere, operando nella sede di Milano.

In particolare sono state progettate cinque tipologie di cupole in “shotcrete”, con diametro sino a 8.0 metri, mentre le tre tipologie principali, sino alla cupola principale di 31.0 metri di diametro e con sommità a 74.0 metri dal piano campagna, sono state prefabbricate ed assemblate in opera con un sistema di concezione originale.